Home Tags Stefano Rizzo

Tag: Stefano Rizzo

Immigrazione, il tradimento europeo e americano dei diritti umani

Adesso che l’ultima, in ordine di tempo, crisi migratoria tra Polonia e Bielorussia è in via di esaurimento – con “solo” poche centinaia di...

G20, ancora una volta un trionfo della diplomazia

Diplomazia è parola di origine greca che ha la stessa radice di doppiezza. Nel G20 appena concluso a Roma di diplomazia, ovvero di doppiezza,...

Australia, Regno Unito, Stati Uniti: l’azzardo dei sottomarini

A prima vista potrebbe sembrare soltanto un accordo commerciale andato a male. Nel 2016 l’Australia aveva stipulato un contratto con la Francia per la...

Dopo l’Afghanistan: come (non) combattere il terrorismo

Con un’ultima sanguinosa coda di civili uccisi, tra cui sette bambini, il 29 agosto, con un missile sparato da un drone, la guerra in...

Giustizia per George Floyd, un verdetto non scontato

Ci sono momenti in cui anche al cronista che voglia mantenere un doveroso distacco professionale è consentito lasciarsi prendere dall’emozione. L’annuncio della sentenza di...

Biden, vaccini e riforme. Un legame a filo doppio

Come sta andando la campagna vaccinale Usa? Molto bene a giudicare dai numeri dei vaccinati. Molto meno bene se si guarda al futuro della messa in sicurezza della popolazione. Una apparente contraddizione dovuta a due fatti. Già in campagna elettorale Joe Biden aveva promesso che entro i primi 100 giorni del suo mandato (un traguardo simbolico per la prima volta fissato da Franklin Delano Roosevelt e imitato poi da tutti i suoi successori) avrebbe vaccinato 100 milioni di americani.

Era una scommessa e la scommessa, appena due mesi dopo, era già stata vinta. Trump, ancora da presidente, aveva contratto il Covid e, insieme alla moglie, si era vaccinato, ma aveva sempre mantenuto un atteggiamento di distacco e di dubbio sull’utilità dei vaccini (e non solo: sulle mascherine e su tutte le misure di prevenzione – chiusure, distanziamento, ecc.); era arrivato anche a schernire i giornalisti che si presentavano alle sue conferenze stampa con la mascherina e a scoraggiare apertamente i funzionari della Casa Bianca dall’indossarle. Aveva anche proposto cure alternative fantasiose (e pericolose) come iniezioni di idrossiclorichina e di altre sostanze.

L’uomo più potente del mondo?

Il presidente degli Stati Uniti è l’uomo più potente del mondo? Si direbbe di sì, ma è sbagliato. Per quel che riguarda la politica...

Stati Uniti, rinasce l’economia della speranza

All’inizio del Novecento John D. Rockfeller, il magnate del petrolio e capostipite della famiglia, aveva un reddito personale superiore a quello del bilancio degli...

Il pendolo americano

La politica estera americana è da sempre come un pendolo che oscilla tra isolazionismo e interventismo. Incominciò George Washington nel 1796 con il suo...

Stati Uniti. Ostruzionismo e opzione nucleare

Un argomento è oggi al centro del dibattito politico negli Stati Uniti e da esso dipende la possibilità, per la nuova amministrazione democratica, di...