Home Tags Vittorio Bonanni

Tag: Vittorio Bonanni

Un Enrico Berlinguer per tutti e per nessuno

Ognuno fa il suo mestiere. Così, da quando il presidente russo Vladimir Putin ha dato fuoco alle polveri invadendo l’Ucraina, ecco che è arrivato...

Che cosa c’è nell’ostilità della Turchia all’ingresso di Svezia e Finlandia...

Dal mai ratificato e mai applicato Trattato di Sèvres del 1920 (firmato, dopo la Prima guerra mondiale, tra le potenze alleate e l’impero ottomano),...

Dopo la Brexit, il Regno Unito a rischio implosione?

La Brexit non finisce di creare problemi alla Gran Bretagna. Ed è oggi la protagonista dello scenario politico uscito dalle elezioni amministrative dello scorso...

Funerali di Shireen: sempre più urgente “due popoli, due Stati”

Non conosce la parola fine la sanguinosa violazione dei diritti umani, da parte di Israele, contro il popolo palestinese. Le immagini della uccisione di Shireen Abu Akleh – la giornalista di Al Jazeera colpita a morte dai militari israeliani mercoledì 11 maggio a Jenin, mentre seguiva un’incursione dell’esercito – e quelle della successiva profanazione dei funerali della reporter, che ha addirittura messo a rischio la stabilità della bara, hanno fatto il giro del mondo e suscitato un’indignazione generale, come pure una scontata, quanto ipocrita, condanna da parte della “comunità internazionale”. Una cerimonia cattolica, per dare un ultimo saluto a una donna coraggiosa, violentata dalle cariche della polizia israeliana.

Questo crimine si inserisce in un contesto più ampio, che genera grande preoccupazione, anche e soprattutto perché non sembra interessare nessuno dei “grandi della terra”. L’uccisione di Shireen Abu Akleh – denuncia con forza Saleh Higazi, vicedirettore di Amnesty International per il Medio Oriente e l’Africa del Nordè un sanguinoso monito del sistema mortale con cui Israele circonda i palestinesi, che vengono impunemente uccisi ovunque. Quanti altri di loro – accusa Higazi – dovranno essere uccisi prima che la comunità internazionale chiami Israele a rispondere di questi continui crimini contro l’umanità?”

Tutte le difficoltà tra Tel Aviv e Mosca

Un rapporto tormentato quello tra il premier israeliano Naftali Bennett e il presidente russo Vladimir Putin. Dopo il viaggio del leader conservatore ebraico lo...

Le rovine della sanità pubblica

Pronto soccorsi al collasso. Pazienti in attesa anche per giorni in astanteria prima di essere ricoverati. Medici che si dimettono, al Cardarelli di Napoli,...

Tra Erdoğan e il saudita bin Salman, pace fatta

Dopo il trasferimento dell’inchiesta sull’uccisione del dissidente e giornalista saudita Jamal Khashoggi da Ankara a Riad, ecco l’ulteriore passo del presidente turco Recep Tayyip...

Tra Arabia saudita e Iran una distensione sullo Yemen?

Siamo a una svolta nei rapporti tra l’Arabia saudita e l’Iran, belligeranti dell’ennesima guerra per procura in atto nello Yemen, fin da quella notte...

Massimo D’Alema e le armi

Le vie della sinistra italiana sono infinite. Dopo la conclusione della difficile ma appassionante storia del Partito comunista italiano, ne abbiamo viste di tutti...

Boris Johnson “disumano” con i migranti

Non siamo nati ieri. Sappiamo benissimo che il rispetto dei diritti umani vale a seconda delle convenienze. E che sempre a seconda del proprio...