Home Tags Perù

Tag: Perù

Perù, Pedro Castillo privo di qualsiasi credito

Giunto al potere nel luglio dell’anno scorso, il presidente peruviano Pedro Castillo ha dovuto affrontare una navigazione che definire agitata sarebbe riduttivo. Eletto a...

Perù in piazza, Pedro Castillo sempre più in difficoltà

Al Congresso, l’opposizione non riesce a coagulare la maggioranza necessaria (52 voti) a destituire il presidente Pedro Castillo, per rimandarlo nella provincia dell’interno in...

Accuse di corruzione a Castillo, una mozione lo vorrebbe fuori

Come tutto lasciava prevedere, la lunga stagione di instabilità politica che affligge il Perù, lungi dall’essere superata, non consente un governo al riparo dalle...

Perù, Pedro Castillo sempre più impopolare

Darà di sicuro potere e prestigio, ma la carica di primo ministro in Perù è di certo lungi dal garantire la durata. Sono infatti...

America latina, l’ora di una nuova sinistra meticcia

Cambia il vento o, per meglio dire, cambia il ciclo politico in America latina? I fatti indicano probabilmente di sì. Dopo il ritorno delle destre al governo (Cile, Brasile, Ecuador), che aveva seguito il primo decennio Duemila della sinistra con il vento in poppa (il Venezuela di Chávez, il Brasile di Lula, il Cile di Bachelet, la Bolivia di Morales, l’Uruguay di Pepe Mujica), l’elezione di Gabriel Boric alla presidenza cilena consolida la possibile inversione di rotta. Il barometro, infatti, indica bel tempo a sinistra. L’esito delle elezioni in Cile, le lotte popolari in Colombia, il ritorno della sinistra al governo della Bolivia nel 2020, hanno un sapore che travalica i confini nazionali delle singole situazioni.

La controtendenza aveva avuto un’ulteriore luce verde lo scorso 11 aprile, quando le elezioni in Perù erano state vinte dal leader sindacale Pedro Castillo proveniente dal mondo rurale andino. In Centroamerica la buona notizia era venuta lo scorso 28 novembre con l’affermazione della progressista Xiomara Castro, prima donna a essere eletta presidente in Honduras. La vittoria di Boric in Cile riaccende pure le speranze di un ritorno alla presidenza di Lula in Brasile, il che potrebbe confermare una tendenza (si andrà alle urne nell’ottobre 2022).

In Perù le difficoltà di Pedro Castillo

Il gruppo armato di ispirazione maoista, Sendero luminoso, che alcuni decenni fa aveva insanguinato il Perù – colpendo anche contadini e gente comune con...

Il Perù e i suoi fantasmi appesi a una sentenza

“Cosa guardate? chiese il maestro – È un indio, disse Pancorvo, alunno dell’ultimo anno. Non ne avevi mai visti? gli chiese il maestro –...

America latina, elezioni nell’epoca del disordine

Ricorderemo questi anni latinoamericani come l’epoca dei troubles, cioè dei turbamenti e del disordine. È davvero all’insegna del disordine il convulso messaggio che arriva...

Nel rebus peruviano l’intervento immaginifico di Mario Vargas Llosa

Accade, con le personalità grandi e controverse, che non sia facile parlarne. Nel suo caso, non per l’abiura delle giovanili simpatie rivoluzionarie, rinnegate ormai...

Perù, Ecuador: tanto diversi ma tanto uguali

Avvolto in una vertigine che dalle sue vette precipita nelle profondità oceaniche del Pacifico, il mondo andino è impervio, separato, eccentrico, eppure non estraneo...